Regolamento doganale per circolare con l'auto in Tunisia

Se volete portare la vostra auto in Tunisia, per l'ingresso non ci sono particolari problemi. Dietro pagamento di 30 dinari, su un foglietto verde, alla Dogana vi viene rilasciato un permesso di circolazione per tre mesi e si collega l'auto al vostro passaporto.

Rinnovo del permesso di circolazione

Questo permesso va rinnovato alla scadenza presso l'ufficio Dogana di competenza, sulla base della vettura pagherete una tassa di circolazione e questo vi consente di circolare per i successivi sei mesi (con rinnovi trimestrali).
Contemporaneamente vi verrà assegnata una targa tunisina "sotto Dogana", che dovrete restituire all'uscita dell'auto dal Paese.
Ulteriori tre mesi sono da richiedere obbligatoriamente alla Dogana centrale di Tunisi.

Problema autovettura come risolvere

Qualsiasi ulteriore notizia verrà messa a disposizione: questa faccenda è la meno chiara tra quelle che bisogna affrontare e preferisco dare solo notizie ben controllate.
Si potrebbe arrivare in Tunisia con autovettura con meno di tre anni dall'immatricolazione, ma ci sono dubbi anche su questo.
In questo modo dovreste poter immatricolare l'auto in Tunisia come straniero residente.

Il transitario locale

Se volete potete contattarmi per avere notizie più precise, la cosa migliore è comunque affidarsi ad un "transitario" locale che sia persona di fiducia. Anche quello che viene annotato in Dogana non va sempre bene, vi posso spiegare cosa controllare.

Soluzione sicura problema autovettura

Il problema si risolverebbe sicuramente acquistando un'auto in Tunisia, ma i prezzi sono veramente molto elevati; le auto sono tra le poche cose veramente costose, anche per vecchi mezzi strausati.

footer