La ricerca di abitazione: trovare casa in Tunisia

Questa pagina è dedicata al problema più complesso e che richiede maggiore impegno, dato che molto dipende dalle vostre abitudini e soprattutto dalle vostre esigenze.

Prima di inziare la ricerca di abitazione, fatevi un "esame di coscienza" per stabilire cosa vi serve veramente. Trovare casa in Tunisia è piuttosto facile, ma avere idee chiare aiuta sempre!

Ho preparato una serie di punti su cui riflettere, per cercare di individuare vantaggi e svantaggi delle scelte che vorrete compiere. Se volete approfondire la parte informativa e sapere cosa potrebbe essere disponibile, inviate una richiesta QUI

Rapporto tra costo della vita e sistemazione

Disponibilità economica: benchè il costo della vita sia basso, occorrono, per vivere in modo normale e abbastanza confortevole, una media di 25 DT al giorno da soli e circa 10 DT per ogni persona in più.

Quello che influisce meno è il costo del vitto, che notoriamente si comprime, fino ad un certo punto, con l'aumentare dei membri del nucleo familiare.

Quindi, ad esempio, la tipica coppia marito e moglie spenderà circa 1000 DT al mese per il vitto e le normali spese della casa, che equivale a circa 420 € al mese, comprimibili ma non di molto. Aggiungiamo le spese di affitto, l'auto se l'avete, le bollette se non comprese (100 DT/mese di media), e siamo tra i 750 ed i 1000 € al mese.

Questo significa che un risparmio ulteriore si ottiene solo cercando una abitazione abbastanza economica (che non vuol dire brutta ma magari non in centro o sulla spiaggia).

Appartamento vuoto, semi arredato o arredato?

Notevole la differenza tra alloggi vuoti o parzialmente ammobiliati e case completamente ammobiliate, che poi davvero complete lo sono difficilmente.

Il miglior suggerimento che penso si possa dare è cercare una sistemazione con cucina e bagno completi, qualche armadio a muro (tradizionalmente molto presenti) ed arredare il resto: un letto con materasso costa circa 500 DT (220 €), un tavolo in plastica 60 DT (26,50 €), sedie da 5 a 15 €.

Se la casa fosse completamente vuota un frigorifero con scomparto surgelati non supera i 200 €, una stufa a gas con forno elettrico non supera i 170 €. Questi prezzi danno un'idea dei costi base, poi ognuno deve fare le sue considerazioni.

Costi di affitto

Ed ora vediamo quali sono i costi di affitto. La località influisce, in maniera rilevante ma non sempre eccessiva. Trovare casa in Tunisia al centro di Hammamet o di Tunisi è certamente costoso.
Le differenze sono più marcate per la vicinanza ai servizi e, nelle località balneari, alle spiagge specie se attrezzate. Se si fa a meno di abitare in centro, i prezzi normalmente scendono parecchio.

Altro fattore rilevante è la collocazione al piano terra, generalmente più costosa. Spesso vengono offerti piano terra di villette con posto auto e giardino, sistemazioni ottime ma relativamente costose.

Un appartamento tipo, con salone e due camere più servizi, vuoto parte da 150 € al mese ed arriva a 350 € ammobiliato, un piano di villetta da 200 € vuoto a 500 € ammobiliato. Naturalmente esistono ville da 1000 e più euro al mese, ma non credo sia questo il sito visitato da chi ha tali disponibilità mensili.

Scelta della località

La scelta della località non è semplice, tuttavia mi sento di fornire qualche indicazione di base. La costa da Korba a sud fino ad Hammamet probabilmente è una delle zone migliori, con un buon compromesso tra disponibilità di locazioni, servizi disponibili, spiagge magnifiche, clima senza eccessi, collegamenti abbastanza buoni verso Tunisi (navi ed aeroporto, Consolato Italiano e reperibilità di merci di tutti i tipi).

Da evitare per problemi logistici

Da evitare Djerba, (località bellissima), che pure avrebbe prezzi interessanti per trovare casa in Tunisia, ma sconta la confusione estiva e la difficoltà di collegamento con la terraferma e il continente europeo (l'aeroporto ha voli per l'Italia ma con scali intermedi che arrivano a far durare il trasferimento da minimo 6 ore a 16 o addirittura 24 ore). Quasi improponibili gli scali di Genova e Bologna, non esistono (salvo info non disponibili) voli per Bergamo. Invece se volete fare una bella vacanza, Djerba è un'isola di grande bellezza.

Da evitare per prudenza

Da evitare, almeno per ora, le zone di confine con la Libia, per motivi di sicurezza personale, come le zone desertiche del sud, se non in località di buone dimensioni che offrano i servizi necessari.

In definitiva, le zone migliori sono...

Le zone più gettonate dagli Italiani sono il Governatorato di Nabeul (Hammamet, Nabeul, Korba e Kelibia), Sousse e (per i più abbienti), Tunisi a La Marsa ed a Sidi Bou Said.

Se desiderate approfondire la conoscenza della Tunisia prima di fare una scelta definitiva, potete sfruttare un viaggio esplorativo organizzato.

Naturalmente bisognerà mettersi in contatto con una buona Agenzia e, avendo tempo e 1500 - 2000 € da investire, farsi un giro esplorativo di una o due settimane nella zona che ritenete più interessante per le vostre esigenze.

footer